domenica 18 dicembre 2016

Cusignana (Tv):maratonina di San Silvestro


Cusignana stamattina attendeva  l' arrivo del popolo del podismo mentre la colonnina di mercurio diceva che erano 4 i gradi sotto lo zero in una mattinata decisamente invernale. Non sono bastati neppure i primi raggi di sole a riscaldare la giornata ma i podisti, per nulla  scoraggiati, si sono presentati numerosi allo start della gara. Classica gara F.I.A.S.P. con partenza libera e assolutamente non competitiva. Tra i vari percorsi a disposizione era scontato che avrei optato per la mezza maratona anche perché si sarebbe snodata per gran parte nel bosco del Montello con un susseguirsi di cambi di pendenza. Primi km su asfalto ma è bastato passare il paese di Giavera del Montello che tutto è cambiato. Fondo ghiacciato e sterrati un pò sconnessi ma niente di pericoloso mentre i km iniziavano a sommarsi senza affanni. Correre nel bosco è sempre stato per me l' habitat perfetto tra profumo di torba e muschio. Il fascino del Montello si è mostrato in tutta la sua grandezza verso il 10° km quando a sinistra si potevano ammirare le Prealpi e a destra la valle del Piave verso Treviso. Verso il 16° km, con le salite ormai alle spalle, ecco la lunga discesa verso Giavera e altri panorami meravigliosi. Nell'ultimo tratto hoi deciso di accelerare un po' il passo inanellando qualche km sotto i 4'30"/km ma oggi il cronometro era proprio l'ultimo pensiero. Gara molto bella con dei percorsi molto allenanti  e soprattutto ricchi di sterrato e cambi di pendenza e immersi nella natura. La corsa é una passione davvero particolare in cui capita che a volte ci si diverte davvero con poco.
PER VOTARE IL MIO BLOG SU NET-PARADE CLICCA QUI

1 commento:

MB ha detto...

Ottimo! Si domenica c'era una bella zerda anche dalle mi parti (Alessandria). Un bel -4 ma percepito molto più freddo.. Ma questo non ci ha impedito di lanciarci in bel medio da 10km a 3':40 per scaldarci! Ah ah :)

Responsabilità

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L'amministratore del blog, pur mantenendo costante azione preventiva, non ha alcuna responsabilità per gli articoli, siti e blog segnalati e per i loro contenuti. Ogni commento inserito nei post viene lasciato dall'autore dello stesso accettandone ogni eventuale responsabilità civile e penale. Le foto ed i video contenuti in questo blog sono da intendersi a puro carattere rappresentativo, divulgativo e senza alcun fine di lucro. Sono copyright dei rispettivi autori/agenzie/editori.